Tag: tribunale alessandria
Cronaca 25/05/2018

Condannato per peculato, ma potrebbe essere bancarotta

Condannato a più di quattro anni per peculato, l'ex direttore del consorzio Ge.Ri.Co è ricorso in appello. La Corte ha rinviato gli atti alla Procura di Alessandria. Il reato potrebbe essere riqualificato in bancarotta
Cronaca 25/05/2018

A giudizio le infermiere che amputarono il dito alla neonata

Due infermiere dell'ospedale infantile di Alessandria saranno chiamate a giudizio per rispondere dell'accusa di lesioni personali colpose. A subire le lesioni è stata una neonata, che oggi ha circa due anni
Cronaca 24/05/2018

Finanziere accusato di corruzione, per la procura va condannato

Cinque anni di carcere è la pena che il pubblico ministero ha chiesto per il finanziare arrestato nel 2016 con l'accusa di corruzione e millantato credito. Soldi e regali in cambio di presunti favori ad imprenditori della zona
Cronaca 24/05/2018

Senza lavoro, non paga gli alimenti per le figlie portate via dalla madre: assolto in Tribunale

E' stato assolto dal tribunale di Alessandria un uomo di nazionalità marocchina che non aveva versato l'assegno di mantenimento per le figlie e la ex moglie. Lei si era resa allontanata, con la prole e, inoltre, lui era senza lavoro
Cronaca 23/05/2018

L'ex impiegata risarcisce il Comune e chiede di patteggiare la pena

L'impiegata del comune di Ovada, accusata di aver sottratto circa 130 mila euro dalle casse dell'ente ha chiesto di patteggiare la pena. Ha già risarcito parte della somma
Cronaca 19/05/2018

Fu omicidio consenziente, condannato a quattro anni e sei mesi il tedesco che uccise la moglie a Capanne di Marcarolo

E' stato condannato a quattro anni e sei mesi di carcere, per aver provocato la morte della moglie Heidi Catarina Lindmeier, nell'ottobre del 2016, in un bosco a Capanne di Marcarolo. Secondo la procura di Alessandria, che ha seguito le indagini, si trattava di omicidio volontario. Il giudice ha invece accolto la tesi della difesa dell'omicidio consenziente
Cronaca 17/05/2018

Sindacalisti a processo per appropriazione indebita

Ha avuto inizio il procedimento contro quattro sindacalisti accusati di aver fatto “sparire” circa 90 mila di quote di iscrizione dei lavoratori. La difesa pronta a dimostrare che si trattò di spese relative all'attività del sindacato
Cronaca 17/05/2018

Agente di polizia accusato di stalking

Un agente di polizia è accusato di diffamazione e stalking nei confronti della sua ex. Avrebbe appeso cartelli difamatori e inviato messaggi contenenti insulti. La difesa: “ha ammesso l'invio dei messaggi, ma non è stalking”. L'agente era anche istruttore al corso di autodifesa per le donne, incarico dal quale è stato sospeso dal Comune
Cronaca 16/05/2018

Amministratrice di condomini davanti al giudice

Una amministratrice di condomini di Valenza dovrà comparire davanti ai giudici per rispondere di ammanchi di denaro scoperti e denunciati dagli ex soci
Cronaca 15/05/2018

Intascò i soldi dei clienti destinati al fisco, ex ragionier condannato

Aveva sottratto ai clienti i soldi destinati al pagamento delle imposte. E' stato condananto a cinque anni, due mesi e quindici giorni di reclusione
Cronaca 12/05/2018

Ex vertici Confapi a giudizio per appropriazione indebita

Compariranno davanti al giudice l'ex presidente e l'ex direttore di Confapi per le fatture emesse per operazioni inesistenti, insieme agli imprenditori che avrebbero fornito le “pezze giustificative”
Cronaca 11/05/2018

Sette rapine con un'arma ad aria compressa, per la difesa era parzialmente incapace di intendere

A 25 anni gli vengono contestate sette rapine, alcune solo tentate, commesse tra novembre e dicembre 2017, ad Alessandria, Casale e Nizza Monferrato. L'obiettivo erano sempre sale slot. Agiva a volto semi coperto, brandendo una mitraglietta ad aria compressa. La difesa chiede che venga riconosciuta la semi infermità mentale
Cronaca 10/05/2018

Ex giocatore di pallavolo accusato di avere evaso il fisco

Una stella della pallavolo maschile alessandrino è finito nei guai con l'accusa di avere evaso il fisco nel 2011: tra Iva e Irpef circa 129 mila euro. Secondo la difesa una parte dell'imponibile non fu mai incassata
Cronaca 9/05/2018

A processo per aver dato in escandescenza al pronto soccorso

Voleva portare via la compagna, ricoverata in stato di semi incoscienza al pronto soccorso del San Giacomo di Novi e finisce in caserma. In tribunale aveva chiesto scusa per “avere esagerato” e aveva optato per il rito abbreviato, ma ci ripensa. Ieri i primi testimoni in aula
Cronaca 8/05/2018

Si era appropriata dei soldi dei clienti versati per i viaggi? Agente chiede rito abbreviato

Secondo l'accusa aveva sottratto dai fondi dell'agenzia di viaggio che gestiva a Novi, una filiale della Divino Travel, con sede a Verduno, nel cuneese, circa 34 mila euro. Nei guai era finita una quarantenne abitante a Novi, che ieri è comparsa davanti al giudice del tribunale di Alessandria per rispondere dell'accusa di appropriazione indebita. Ha chiesto di essere giudicata con rito abbreviato
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Arturo Brachetti incontra Osvaldo Guerrieri per l'anteprima di Passepartout Festival
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”
Premiati i vincitori del concorso “Acqua, gocce di vita”
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito