Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Tennistavolo: Saoms protagonista ai campionati provinciali di Tagliolo

L'organizzazione del team costese è stata apprezzata da tutte le società dell'alessandrino presenti presso la palestra di Tagliolo. Alla fine, oltre alla Saoms, anche il T.T. San Salvatore ha ottenuto un bilancio positivo.
OVADA - Il bottino pieno l'ha conquistato il team T.T. San Salvatore, che ha primeggiato in quasi tutte le categorie dei campionati provinciali, disputati lo scorso 25 aprile presso la palestra di Tagliolo Monferrato. Nel corso della giornata, organizzata dalla Saoms di Costa d'Ovada, si sono affrontati nel singolo e nel doppio i trenta giocatori più forti dell’alessandrino. Hanno aperto le danze, in mattinata, i 5^ categoria, dove hanno primeggiato i fratelli Michele e Stefano Sandiano (T.T.San Salvatore). Quest'ultimo si è imposto anche nel singolo. La coppia ha superato in finale i rivali Bruno Armano (T.T.Alessandria) e Luciano Piccinini (T.T.San Salvatore). Sul podio anche la coppia di casa formata da Daniele Ramassa e Antonio Pirrone vittoriosi nella finale per il 3° e 4° posto sulla coppia del T.T.Alessandria formata da Simone Lupano e Claudio Garrone. Nel torneo di singolo Stefano Sandiano ha avuto su Stefano Bergamini (T.T.San Salvatore) al termine di una finale particolarmente incerta. Terzo si è classificato Luciano Piccinini, quarto Bruno Armano. 

Il podio del Doppio, tra i quarta categoria, si è tinto dei colori della SAOMS. La finalissima è stata infatti una faccenda tra costesi con la coppia formata da Paolo Zanchetta e Daniele Marocchi che ha avuto la meglio di Enrico Canneva e Fabio Babboni. Il bronzo è poi andato ai fratelli Sandiano, al quarto posto la coppia formata da Bergamini e Armano. Il titolo di campione provinciale nel torneo di singolare è invece andato ad Andrea Calabrese (T.T.San Salvatore) che ha dato vita ad una tiratissima e spettacolare finale con Daniele Marocchi (SAOMS Costa d’Ovada). Terzo si è poi classificato Paolo Zanchetta vittorioso nella finalina contro un altro atleta della SAOMS Fabio Babboni. A completare il programma di giornata si sono svolti i tornei Assoluti. In quello femminile ha trionfato Claudia Testa (T.T. San Salvatore) su Ekaterina Vassilieva della SAOMS. Nel doppio misto vittoria della coppia formata da Claudia Testa e Pier Francesco Re su Armano-Vassilieva. Nel torneo di singolo invece l’oro è andato all’alfiere della SAOMS Pierluigi Bianco vittorioso sul compagno di squadra Paolo Zanchetta. Al terzo posto si sono poi classificati Andrea Calabrese e Andrea Tosetti (T.T.San Salvatore). Un torneo apprezzato da tutte le società al termine di una bellissima giornata di sport a Tagliolo, dopo il successo di tre anni fa la SAOMS di Costa d’Ovada si ripete con un’ottima organizzazione e riuscendo a riunire il meglio del tennistavolo provinciale. Ora la stagione scorre verso la sua conclusione con l’ultimo turno dei campionati a squadre in programma il 5 di maggio. Poco da dire ormai per tutte le squadre costesi, in C1 la SAOMS è salva mentre in D1 e D2 le squadre si sono assestate al secondo posto che non vale però per la promozione alla categoria superiore.   
30/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus