Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie D - girone A

Serie D: l'Acqui anticipa al sabato, domenica la Novese ospita la capolista

L'Acqui oggi pomeriggio, sabato 7, in trasferta a Gozzano, le altre tre proviniciale scenderanno in campo domenica alle 14.30: Il Derthona contro il Ligorna, la Novese con la Caronnese e il Castellazzo va a Rapallo
SERIE D - Giornata spezzatino anche in Serie D, prevalentemente perchè molte delle squadre visto l'impegno infrasettimanale in calendario mercoledì prossimo hanno preferito anticipare la gara e godere così di un giorno di riposo in più: così l'Acqui giocherà oggi, sabato 7, a Gozzano, mentre per Novese e Derthona gli impegni casalinghi sono confermati domenica alle 14.30 come da calendario così come la trasferta di Bogliasco per il Castellazzo.

La partita più difficile è sicuramente quella dell'Acqui: il Gozzano è reduce da un'imprevista sconfitta a Settimo Torinese ed ha visto la testa della classifica allontanarsi ancora di tre punti con la Lavagnese che lo ha estromesso dal podio; il tecnico Buglio dovrebbe avere a disposizione tutti i giocatori a parte i lungodegenti Simoncini e Zefi, e verrebbe quindi riproposta la stessa formazione che ha battuto la Fezzanese all'”Ottolenghi” con l'unica incognita della seconda punta a fianco di Cesca per il cui posto è ballottagio fra Migliavacca e Cleur con il secondo oggettivamente favorito; a sorpresa, potrebbe anche esserci l'esordio di De La Fuente, argentino tesserato solo in settimana ma già parte del gruppo da più di un mese. Per i termali, che finora fuori casa non hanno ottenuto ancora nemmeno un punto, non è certamente la migliore delle occasioni, ma provarci è d'obbligo.

La Novese che ha appena cambiato dirigenza ospiterà la Caronnese, capolista ed imbattuta in campionato; nelle fila dei lombardi anche la punta Mair, che proprio al “Girardengo” giocò per più stagioni con le maglie di Aquanera e Novese. Per i ragazzi di Lepore l'unica assenza certa è quella dello squalificato Sola, ma i diciassette punti raccolti finora fanno ben sperare anche in caso di risultato negativo. Probabile in tribuna la presenza del nuovo presidente Retucci, che in caso di vittoria incomincerebbe con uno scalpo importante la sua permanenza sulla poltrona più importante della società novese.

Il Derthona affronta il Ligorna: sulla panchina dei liguri una vecchia conoscenza come mister Mango, protagonista lo scorso anno di una salvezza strepitosa proprio sulla panchina della Novese. Per Calabria soliti problemi di formazione: mancheranno Mbodj e Diallo squalificati, Scienza infortunato e ci sarà come al solito da reinventare una difesa tenendo conto della necessità di inserire in qualche zona del campo anche i due under assenti. Probabile l'impego di Rubin centrale per liberare spazio proprio sulle fasce per Mechetti e Sinico, mentre l'ultimo posto dovrebbe essere quello del confermatissimo El Khayari. La partita si preannuncia divertente, vista la predisposizione di entrambe le squadre ad andare in gol e, putroppo, a subirne.

Ultima ma non meno importante la gara esterna del Castellazzo contro il RapalloBogliasco: dopo la vittoria con la Lavagnese sono arrivati due stop pesanti ed adesso per ripartire serve muovere la classifica; una vittoria consentirebbe agli uomini di Lovisolo di rimettersi in carreggiata per inseguire la salvezza in attesa del mercato di riparazione per mettere una pezza ad alcune carenze di organico che finora purtroppo sono costate carissime. L'assenza per infortunio di Robotti potrebbe essere sostituita da Zamburlin o dall'arretramento in difesa di Cartasegna, ed è l'unica variabile nella formazione dei biancoverdi; in casa Rapallobogliasco, oltre alle voci di un disimpegno da parte della dirigenza che potrebbe pregiudicare il resto della stagione, mancheranno De Cristofaro e Moresco, e per il tecnico Coppola non sarà facile assemblare un undici senza compromessi.
7/11/2015
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus