Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Tab sfatato: la Pistoiese poca cosa e i Grigi trovano la prima vittoria interna

Contro una Pistoiese mai pericolosa l'Alessandria riesce a strappare finalmente i primi tre punti interni della stagione. La rete decisiva di De Luca al 37' del primo tempo
ALESSANDRIA - Vittoria ampiamente meritata per la nuova Alessandria targata Alberto Colombo che con una Pistoiese davvero modesta riesce a strappare finalmente i primi tre punti interni della stagione (se pur alla prima con la Juve U23 era finita 1-2 tra le mura del 'Mocca', ma in quel caso i grigi sulla carta erano ospiti). Un successo che porta così i mandrogni a quota 30, a distanza di sicurezza dai bassi fondi della classifica.


La cronaca

Non ce la fa Cucchietti, nemmeno in panchina, tra i pali va Pop. In difesa confermato Gazzi centrale supportato da Panizzi e Prestia. Sulla mediana Badan e Gemignani sugli esterni, in mezzo Maltese e Chechin, Bellazzini sulla trequarti in appoggio a Santini e De Luca. 

Pronti-via tentativo di Bellazzini dai 20 metri dopo 40'', palla a lato. Al 4' su calcio d'angolo sponda di Prestia nell'area piccola, Gazzi in scivolata ma la difesa toscana allontana il pericolo. Grigi a tamburo battente nei primi minuti. All'8' conclusione a giro di Santini dal limite, la sfera esce di poco. Un minuto più tardi cross di Badan dalla sinistra, palla pericolosa che attraversa l'area di rigore, non ci arriva nessuno. Pistoiese in affanno. Con il passare dei minuti, però, i toscani iniziano a prendere le misure e gli affondi dei padroni di casa nella trequarti avversaria si fanno meno frequenti. Al 25', però, dopo un batti e ribatti la palla arriva a Bellazzini che dal limite dell'area scarica il destro respinto in qualche modo da Pagnini, sulla ribattuta arriva De Luca che insacca ma il numero 9 mandrogno è in evidente posizione di off side, gol annullato. Al 27' occasionissima per Santini, che a tu per tu con Pagnini su sponda di testa di Gemignani si incarta sul pallone e svirgola malamente mandando la sfera praticamente addosso a Pagnini che blocca. Al 29' giallo a Checchin per fallo su Regoli. Sul successivo calcio di punzione va Momenté, conclusione da dimenticare. Si rifà più incisiva la manovra mandrogna, e al 37' l'Alessandria firma la rete del meritato vantaggio: palla a Bellazzini che si sposta sulla sinistra, assist per De Luca che anticipa Llamas e con un tocco di sinistro supera Pagnini. Al 39' i grigi potrebbero addirittura raddoppiare con il calcio di punizione battuto da Checchin ma la palla si stampa sull'incrocio. Chiude in avanti l'undici di Colombo, in completo controllo del primo tempo, pessima prima frazione della Pistoiese, priva di idee e che lascia Pop praticamente inoperoso.

Al rientro in campo mister Asta lascia negli spogliatoi Terigi e Llamas, dentro Forte e Cagnano. Al 48' sinistro a giro di Bellazzini diretto all'incrocio, vola Pagnini in angolo. Al 52' ammonito Regoli per un fallo su Badan. Un minuto più tardi terzo cambio nella Pistoeise: fuori Vitiello, dentro Tartaglione. Ritmi più contenuti rispetto ai primi 45' di gioco. Da segnalare il primo corner per gli ospiti al 62', che però si conclude con un nulla di fatto. Più propositivi gli arancioni nella ripresa. Al 65' Colombo sostituisce Santini con Akammadu. Buona la partita dell'ex Siena. Due minuti dopo fuori anche Badan per Delvino. Vicinissimo al raddoppio De Luca al 68', che arriva in spaccata sulla spizzata di Akammadu, devia in angolo Pagnini. Poco dopo giallo a Devlino, (pochi minuti prima anche ammonito anche Panizzi). Al 71' Maltese ruba palla a centrocampo ed in ripartenza serve Bellazzini al limite dell'area, l'ex Cittadella rientra sul sinistro a conclude a rete, Pagnini risponde presente. La Pistoiese prova a reagire ma la manovra toscana resta sempre troppo confusa e imprecisa. All'85' contropiede alessandrino orchestrato da Bellazzini, palla a Gemignani sulla destra, tiro-cross dell'ex Sambenedettese che si trasforma in una conclusione insidiosa che costringe Pagnini alla risposta in calcio d'angolo. All'88' ennesimo giallo del match ai danni di Maltese. Subito dopo De Luca ci prova con un tiro dalla distanza con leggera deviazione che manda il pallone a fil di palo. Al 92' Panizzi pasticcia con un tocco di braccio, secondo giallo ed espulsione. All'ultimo secondo la Pistoiese sfiora il pari con Forte che su un lungo traversone non riesce ad impattare bene sulla sfera e consente la presa sicura di Pop. Termina così sull'1-0 la prima vittoria interna dell'Alessandria targata Colombo.

 
ALESSANDRIA - PISTOIESE  1-0
Rete: pt 37' De Luca   

Alessandria (3-5-2): Pop; Prestia, Gazzi, Panizzi; Gemignani (46'st Gerace), Checchin, Maltese, Badan (22'st Delvino); Bellazzini; De Luca, Santini (20'st Akkamadu). A disp.: Scatolini, Sessa, Zogkos, Sartore, Sbampato, Rocco. All.: Colombo   
Pistoiese (3-5-1-1): Pagnini; El Kaouakibi, Ceccarelli, Terigi (1'st Cagnano); Regoli (41'st Sallustio), Luperini (33'st Cellini), Vitiello (7'st Tartaglione), Petermann, Lllamas (1'st Forte); Fanucchi; Momenté. A disp.: Meli, Romagnoli.. All.: Asta 

Arbitro: Pasciuta di Ravenna

Ammoniti: Checchin, Regoli, Panizzi, Delvino, Gemignani, Maltese, Cagnano
Espulso: Panizzi al 92'
Spettatori: 1200 circa
2/03/2019
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus