Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Pallavolo Ovada: due formazioni protagoniste alle finali territoriali

Fine settimana ricco di soddisfazioni ai tornei regionali di Romagnano Sesia e Vercelli. L'under 13 maschile e l'under 11 maschile hanno strappato applausi nelle rispettive competizioni

 OVADA - Fine settimana ricco di soddisfazioni per la pallavolo ovadese, protagonista con le nuove leve in due finali territoriali. Domenica scorsa i ragazzi dell'Under 13 maschile, schierati in campo con un 3 contro 3, si sono distinti a Romagnano Sesia, mentre le ragazze dell'Under 11 femminile (4 contro 4), di scena a Vercelli. I primi hanno strappato applausi al pubblico presente nella gloriosa palestra del Pavic, dove sono riusciti ad emergere in un gironcino a tre di ferro, con i padroni di casa e l’Altiora Verbania. Novaresi a segno nel primo match, particolarmente combattuto, come testimoniato dai parziali (13-15, 15-12, 13-15). Subito dopo gli alfieri della Plastipol hanno avuto la meglio sul Verbania (2 a 1, con terzo set concesso a risultato già acquisito), qualificandosi così per la final four del pomeriggio. Il secondo posto ottenuto manda gli ovadesi ad affrontare in semifinale il San Rocco Novara, formazione superfavorita, dominatrice incontrastata negli incontri del mattino con Biella ed Acqui. Ovada gioca un primo set di altissimo livello, perdendo 14 a 15 sul filo di lana, per poi cedere a 10 il secondo set. Rammarico quindi per un’impresa davvero solo sfiorata, in parte ripagata dal terzo posto finale ottenuto grazie al 2 a 0 rifilato al Biella.

Non dissimile il cammino delle giovanissime atlete di Cantine Rasore, allenate da Ilenia Bastiera. Nella final six di Vercelli le ragazzine biancorosse hanno ceduto alla formazione locale per 2 a 1 (parziali: 10-15, 11-15, 15-6). Nella "rivincita" successiva con le cugine acquesi è poi arrivato un netto 3 a 0 che ha spalancato le porte della final four. Semifinale prevista contro le novaresi dell’Igor, avanti nel primo set (11 a 15) ma raggiunte nel secondo parziale (15-12), prima dell'atto finale (15 a 7 per le biancazzurre). Anche la finale per il terzo e quarto posto contro Virtus Biella non ha detto bene alle ovadesi, vincitrici del primo set (15-11) e beffate solo nel terzo parziale, con le biellesi premiate proprio in coda al match (14-15).

 

18/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus