Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Società

Da San Salvatore a Santiago con una hand bike: la nuova sfida di Carmen

Un'altra impresa per Carmen Acunto, atleta paralimpica, ed assessore allo sport del comune di San Salvatore Monferrato. Insieme a Laura Merlo ed Andrea Germonio, anch'essi membri della giunta, partirà il prossimo 20 aprile per un pellegrinaggio a Santiago de Compostela, con una "hand bike da passeggio"

SOCIETA' – Un'altra impresa per Carmen Acunto, atleta paralimpica, ed assessore allo sport del comune di San Salvatore Monferrato. Insieme a Laura Merlo ed Andrea Germonio, anch'essi membri della giunta, partirà il prossimo 20 aprile per un pellegrinaggio a Santiago de Compostela.
“Era un'idea che avevo in mente da tempo, che coniuga lo sport con i pellegrinaggi. L'ho potuta realizzare grazie a Stilnovo, impresa di San Salvatore”.
Non è stato facile, ammette Carmen, mettere a punto un itinerario. Ma alla fine, complice il suo spirito e la sua caparbietà, ce l'ha fatta.

La comitiva parte da San Salvatore il 20 aprile. Il primo tratto verrà coperto con un autobus. “Poi, affronteremo il Percorso Galiziano, di circa 150 chilometri con una speciale hand bike”. Non è una bici da competizione, ma “da passeggio”, l'ha definita l'atleta paralimpica. “In effetti l'ho acquistata per fare passeggiate a San Salvatore. Affrontare le salite e le discese del paese, però, mi ha aiutato a fare allenamento”. A Carmen non manca certo lo spirito d'avventura e la determinazione.
Dopo un incidente che l'ha costretta sulla sedia a rotelle, ha trovato nello sport la sua leva per non arrendersi. E' campionessa italiana di atletica nel getto del peso, dil disco e del giavellotto.
Nel 1998 entra nella nazionale mondiale di Birmingham e si piazza la 5° posto nel peso e sesta nel disco. Partecipa nel 2001 agli europei in Svizzera, dove vince un bronzo nel disco. Dopo tante vittorie, è oggi primatista italiana nelle sue tre specialità.

La bici, per l'atleta, è una novità assoluta.
E una nuova sfida per portare un messaggio ed esempio di rinascita attraverso lo sport. Da anni Carmen viene invitata nella scuole di tutta Italia per portare la sua esperienza “un esempio che vale più di mille parole”, hanno detto il sindaco Enrico Beccaria e il vicesindaco Corrado Tagliabue.
La piccola squadra pronta per partire verso Santiago aprirà anche un blog dal quale si potrà seguire giorno per giorno il viaggio dei tre. Un viaggio che è anche spirituale.

3/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus