Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Cremolino: il successo pieno vale un balzo in classifica

Contro la Cavrianese la squadra biancazzurra supera il tabù del secondo set. Fermo per precauzione Teli buone risposte da Alessio Basso nel ruolo di mezzovolo e dal giovane Accomasso
CREMOLINO - Torna al successo pieno un buon Cremolino che si sbarazza 6-1, 6-5 di una Cavrianese che solo nel secondo set è riuscita a lasciare un segno tangibile del suo passaggio sul campo dei biancazzurri. Bella la prestazione della squadra di Surian costretta dall’infortunio di Teli a rimescolare le carte. Nel ruolo di mezzo volo c’è Daniele Basso, al fianco di Derada sulla linea dei terzini il giovane Accomasso. Ed è proprio lui la faccia bella e sbarazzina di una squadra che nel primo parziale va via in scioltezza: 3-0 con bella aggressività, 5-1 prima della chiusura in poco più di 40 minuti. L’allenatore lombardo sprona i suoi che hanno una reazione nel secondo parziale. Nei primi otto giochi quattro arrivano sul 40-40. Cremolino soffre un ritmo di gioco più basso imposto soprattutto dai tagli del servizio di Ioris che rompono il ritmo. Sul 4-2 sembra fatta ma la Cavrianese riesce a impattare. Sul servizio di Ferrero il Cremolino conquista il quinto punto senza lasciare un “15” agli avversari. La formazione ospite trova ancora la forza di pareggiare ma l’11° è un monologo degli ovadesi che conquistano così i tre punti. "Nel primo set i nostri avversari hanno faticato con troppi errori - ha commentato il presidente Claudio Bavazzano - Noi ne abbiamo approfittato. Il secondo parziale è stato più equilibrato, noi abbiamo sbagliato in alcuni momenti importanti, forse pensando che fosse tutto facile. Alessio Basso e Accomasso si sono comportati molto bene. Speriamo di recuperare Teli al più presto". 
Prossima gara giovedì 25 aprile, dalle 15.30, sul campo del Chiusano.

23/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus