Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Badminton

BadmintoNovi, la stagione è già cominciata. Dal 18 al 24 il Grand Prix Victor Novi Ligure

Già iniziata la stagione del BadmintonNovi, protagonista in Serie C e Serie D. Chiuse le iscrizioni per il Grand Prix Victor Novi Ligure in programma dal 18 al 24
NOVI LIGURE - È incominciata fra le mura di casa la nuova annata 2016/17 per il BadmintoNovi guidata anche quest'anno dallo spagnolo Bruno Moldes, allenatore condiviso con la società di Acqui, visto i buoni rapporti tra i due club che da anni sono ai vertici del Badminton italiano.

Buoni i piazzamenti, anche se ė mancato un primo posto che sarebbe stato di buon augurio per l'inizio di stagione. A sfiorare l'oro, nella Serie C, ci è arrivato Manuel Scafuri (foto) che dopo aver superato il girone eliminatorio aveva messo in fila Alberto Bottino del Genova e Nicola Vertua del Chiari (quest'ultimo in tre set). In finale ha trovato Aslam Faizan, che quest'anno passerà dall'Alba al BadmintoNovi per affiancare i giocatori novesi nel Campionato a Squadre di Serie A che la società del Presidente Enrico Demicheli affronterà per il settimo anno consecutivo.
Il pakistano, che in precedenza aveva superato 2-1 il secondo atleta di casa Elias D'Amico nei quarti pur avendo perso il primo set, ha sudato parecchio come testimonia il 24/22 a suo favore con cui si è concluso la prima frazione di gioco. Scafuri a questo punto subiva il gioco dell'asiatico, confortato dal primo successo parziale, e cedeva a 13 il secondo.
Terzo posto invece per Anna Boveri, nella stessa categoria del compagno di squadra ,dopo il girone superato agevolmente,nella semifinale ha trovato una Vittoria De Pasquale praticamente perfetta che gli impedito il passaggio al match per il primo posto.
Mentre Chiara Ponzano, al suo esordio nella categoria Senior, è stata fermata dalla veneta Irene Veronese nei quarti.

 

Nella Serie D buon piazzamento per Roberto Scarabello, in preparazione per gli Europei Master che si svolgeranno in Slovenia dal 18 al 24 settembre, dopo il girone eliminatorio trovava sulla sua strada il giovane acquese Michele Marchisio in semifinale che si chiudeva 20-22 e 17 -21 con qualche recriminazione da parte del'atleta novese per alcuni occasioni non sfruttate.

Intanto si sono chiuse le iscrizioni per il VI Gran Prix Victor Novi Ligure, che continua ad essere uno dei maggiori a livello nazionale, con 25 club provenienti da tutta Italia e ben 184 "shuttler" che scenderanno in campo al PalaBarbagelata e nella Palestra Rodari il 23/24 settembre.
 
14/09/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus