Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Concluso il progetto “Conversiamo” di Anolf Alessandria: stranieri a scuola "di Italia"

E' terminato con buoni risultati il corso realizzato da Anolf Cisl in collaborazione con l'associazione Cambalache dedicato a un gruppo di migranti: fra le lezioni, oltre a quelle legate alla lingua, anche nozioni di tipo sanitario, sul funzionamento dei servizi in Italia e sul codice della strada, per favorire una piena integrazione
ALESSANDRIA - L’ANOLF, associazione di volontariato emanazione della Cisl, si pone l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una società più equa e solidale, fondata sulla pacifica convivenza tra i popoli, con il fine di promuovere uno sviluppo sostenibile e duraturo.
"Come più volte constatato dai nostri volontari - raccontano i referenti dell'associazione - lo straniero nella maggior parte dei casi continua a restare nel proprio gruppo etnico e a parlare la sua lingua d’origine; i pochi contatti con la lingua italiana si limitano a semplicissime necessità quotidiane.
Questo fa si che venga a mancare la spinta per una vera integrazione che passa per la conoscenza della lingua, della cultura civica, dell’organizzazione territoriale dei servizi, del confronto con una cultura che per loro è estranea. Con questo corso abbiamo cercato di offrire un contributo per intervenire su questa situazione e siamo molto soddisfatti del risultato finale. Siamo cresciuti insieme ai ragazzi, che ci hanno dato molto". 

Grazie al Bando assistenza 2017 del C.S.V.A.A. è così nato il progetto “Conversiamo – Laboratorio di Educazione Civica”.
Il progetto, rivolto a immigrati regolarmente residenti nel territorio alessandrino, si è svolto da ottobre 2017 ad aprile 2018 attraverso 48 incontri col proposito di:

- aumentare la capacità per lo straniero di capire e farsi capire in italiano
- Incrementare la conoscenza dell’Italia, con i suoi usi, le sue istituzioni, le sue regole culturali e legali
- Informare sull'accessibilità ai settori della sanità, della scuola, dei servizi sociali, del lavoro e sugli obblighi fiscali.

Attraverso scambi comunicativi orali in contesti di vita quotidiana, si è cercato di sviluppare la comprensione della nostra lingua, si sono svolte simulazioni su come comportarsi nei luoghi pubblici: Posta, Bar, Ospedale, Stazione ferroviaria, Scuola. "Abbiamo illustrato le regole legislative connesse al permesso di soggiorno e alla cittadinanza. Si è parlato di Educazione ambientale (norme di rispetto per l’ambiente), ed Educazione Stradale (regole di base, riconoscere i cartelli stradali); si è cercato insomma di andare oltre la semplice alfabetizzazione, creare cioè un Laboratorio in cui, attraverso il confronto, si insegni che ogni individuo è portatore di diritti e doveri al di là delle differenze reciproche".

ANOLF ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del progetto:
"Marco Ciani Segretario Generale della Cisl Alessandria Asti che ci ha ospitato nella propria sede, i signori Tonio Anselmo e Virginia Gastaldi formatori della Cisl, la Polizia Stradale di Alessandria, il dott. Giampiero Varosio dell’associazione APMC; la signora Angela Luparia dell’associazione ANTEAS, le operatrici dell’A.P.S. CAMBALACHE, la signora Castelli Annalisa docente di lingua, i dipendenti del C.S.V.A.A. per il supporto e la cortesia e tutti i volontari che insieme hanno lavorato affinché l'idea di "CONVERSIAMO" si trasformasse in un progetto concreto".
29/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film