Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Contributi per il diritto allo studio: apre il bando regionale

Dal 18 aprile al 30 maggio le richieste per iscrizione e frequenza, rimborso libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporto scolastico
ALESSANDRIA - È stato approvato il Bando Regionale per i Contributi Diritto allo Studio, valido per l’anno scolastico 2019/2020. Il bando sarà aperto dal 18 aprile al 30 maggio 2019 (scadenza non soggetta a proroghe). Gli interessati già in possesso delle credenziali relative agli anni precedenti possono compilare autonomamente on-line la domanda accedendo al sito www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio.

Coloro invece che le avessero smarrite o per la prima volta necessitano di entrarne in possesso per la compilazione devono essere muniti di credenziali Spid (da richiedere ad es. all’Ufficio Postale, o ad altri Identity Provider).

La richiesta può essere presentata da coloro che abbiano una certificazione Isee 2019 fino a 26.000 euro per :
Voucher A: iscrizione e frequenza
Voucher B: rimborso libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporto scolastico

Chi necessitasse di assistenza per la compilazione della domanda mediante modulo informatico può rivolgersi all'Ufficio Gestione Amministrativa e Diritto allo Studio in  via San Giovanni Bosco 53 (edificio ex Guala) lunedì, mercoledì e venerdì:dalle 9 alle 13, martedì e giovedì: dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30.

Per informazioni è possibile rivolgersi a Giuseppina Vullo (0131.213268 giuseppina.vullo@comune.alessandria.it), Alessia Maria Zavattaro (0131.213269 alessiamaria.zavattaro@comune.alessandria.it).

Per l’assistenza nella compilazione della domanda occorre avere a disposizione la seguente documentazione:

  • credenziali di accesso (come sopra indicato)

  • documento d'identità e codice fiscale del richiedente (genitore se trattasi di minorenne)

  • codice fiscale dello studente

  • indicazione dell’Istituto, Scuola e Classe esatti che lo studente andrà a frequentare nel settembre 2019

  • indirizzo e-mail del richiedente

In assenza di tale documentazione non sarà possibile procedere alla compilazione.

18/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile