Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Zona 30, attraversamenti pedonali rialzati e Ztl davanti alle scuole"

La richiesta di azioni per la sicurezza stradale di fronte agli istituti scolastici della citt arriva dal Movimento 5 Stelle che con una mozione chiede all'amministrazione comunale in 120 giorni di "predisporre un piano di azione che riguardi ogni plesso scolastico cittadino che consideri tutte le azioni possibili a favore di sicurezza per laccesso pedonale e ciclabile alle scuole"
 ALESSANDRIA - "Traffico Selvaggio davanti alle scuole? Abbiamo presentato una mozione che chiede di effettuare almeno un intervento migliorativo della viabilità davanti ogni edificio scolastico di Alessandria" questa la richiesta del Movimento 5 Stelle all'amministrazione comunale. "Passaggi pedonali rialzati ed ad una visibilità migliorata, istituzione di Zone 30, Ztl e aree pedonali di rispetto degli accessi scolastici" sono solo alcune delle possibili azioni che la giunta di Palazzo Rosso potrebbe mettere in atto. Il tempo che viene dato per "predisporre un piano di azione che riguardi ogni plesso scolastico alessandrino che consideri tutte le azioni possibili a favore di sicurezza per l’accesso pedonale e ciclabile agli istituti scolastici" è di 120 giorni, come richiesto nella mozione.

E intanto, "stiamo nel frattempo elaborando soluzioni da proporre caso per caso", come è stato ad esempio per la sosta selvaggia davanti all'istituto Volta durante l'orario di uscita da scuola dei ragazzi.

La richiesta fatta dai pentastellati è rivolta non solo alle scuole pubbliche, ma anche a quelle private. "Ogni mattina, negli orari di punta, macchine in doppia e tripla fila che raramente vengono sanzionate dalle forze di polizia e che creano però situazioni di collasso del traffico stradale". Al centro dell'attenzione da parte dei consiglieri del Movimento non c'è solo l'incolumità di bambini e genitori, ma anche la salute di tutti i cittadini, con un aumento del traffico, di blocchi sulle strade, che portano ad un maggiore inquinamento dell'aria.

"Visto che i Comuni hanno la possibilità di creare 'aree di rispetto' pedonali o Ztl davanti alle scuole. Che l’UNICEF presentò un documento 'Nove passi per costruire città amiche delle bambine e dei bambini' dove indicò le pedonalizzazioni davanti alla scuole come diritto dei bambini a camminare e pedalare in sicurezza e visto il sostegno di tante associazioni ambientaliste". E verificato che "già oggi un grosso impegno per il corpo di polizia municipale è quello di facilitare l’attraversamento pedonale davanti a molti istituti sottraendo tempo e personale al presidio del territorio e alla verifica del rispetto del codice della strada, particolarmente carente proprio in concomitanza con l’ingresso e l’uscita dalle scuole". Per i 5 Stelle è ora di fare qualcosa, di mettere in atto azioni per la sicurezza di tutti.
10/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile