Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Riboldi: "scarsa manutenzione e sporcizia nell’abitato di Terranova e nelle frazioni"

"La situazione in cui versa la frazione di Terranova è sotto gli occhi di tutti. La condizione di degrado che vivono le frazioni della nostra città è facilmente riscontrabile con un rapido sopralluogo". Queste le parole di Federico Riboldi, consigliere di minoranza a Casale Monferrato che ha presentato una interrogazione al sindaco
 CASALE MONFERRATO - "La situazione in cui versa la frazione di Terranova è sotto gli occhi di tutti. La condizione di degrado che vivono le frazioni della nostra città è facilmente riscontrabile con un rapido sopralluogo. Strutture pubbliche vetuste, sporcizia, guano di piccione sono solo tre degli elementi che aiutano a comporre un clima di degrado che queste aree periferiche ma importanti per la città non meritano". 

Sono le parole ( e le foto a testimonianza) del consigliere comunale di opposizione di Casale Monferrato, Federico Riboldi. Che su questa situazione di degrado di alcune frazioni casalesi ha presentato una interrogazione rivolta all'amminstrazione comunale di Titti Palazzetti.

E' importante ricordare che le sei frazioni (Casale Popolo, San Germano, Roncaglia, Santa Maria del Tempio, Rolasco Vialarda e Terranova) "ospitano un numero consistente di cittadini casalesi e che sono molto spesso porte di ingresso della città, biglietto da visita del territorio che meriterebbe più cura e attenzione" prosegue Riboldi. "Terranova è la nostra porta di ingresso dalla Lombardia. Senza impegnarsi in voli pindarici e altri interventi che non sarebbero praticabili considerato che l'amministrazione a targa PD ha scelto di investire risorse ingenti in centro storico sulla conversione del Cova Adaglio, sarebbe quanto mai opportuno impegnarsi quanto meno in opere di pulizia generale e piccola manutenzione".

"Ho presentato un'interrogazione urgente al Sindaco allegando la documentazione fotografica reperita in loco, speriamo in un pronto intervento!" .
8/03/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi