Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Degrado strutturale del ponte Bormida: sempre peggio

E' il Movimento 5 Stelle con una interpellanza rivolta a sindaco e giunta comunale di Alessandria a chiedere "se sono stati presi provvedimenti con gli enti proprietari, se sono state fatte nuove verifiche sullo stato di sicurezza di alcune strutture, come il ponte Bormida che ha avuto un ulteriore degrado delle armature strutturali, e se intenzione emettere particolari ordinanze per la salvaguardia dei cittadini"
ALESSANDRIA - Non è l'unico, ma il ponte Bormida sta sempre peggio: è il Movimento 5 Stelle - con materiale fotografico a testimonianza - a parlare di “ulteriore degrado delle armature strutturali, con cedimento parziale dal piano in cemento con rischi quindi per il suo sostengo”. Deterioramento e corrosione anche su altre infrastrutture che come il ponte Bormida necessitano di manutenzione urgente: viadotto A21 nel tratto interessato dal viadotto su Tanaro e Bormida, la A26 in prossimità del viadotto sul Tanaro specialmente in zona Casalbagliano. E poi il ponte Bormida, appunto.

Ad agosto 2018 i due consiglieri comunali pentastellati, Francesco Gentiluomo e Michelangelo Serra avevano presentato un ordine del giorno che impegnava l'amministrazione comunale ad “informare gli enti e le società proprietarie di queste strutture, come Autostrade per l'Italia, Provincia e Satap, dell'evidente stato di degrado chiedendo con i dovuti tempi tecnici di indagine dei dati a suffragio della piena sicurezza di queste strutture”.

Con un nuovo sopralluogo e visto il peggioramento della condizione ad esempio del ponte Bormida, il M5S ha presentato una nuova interpellanza per sapere dal primo cittadino “il cui compito è tutelare la sicurezza dei cittadini”- come scrivono Serra e Gentiluomo - “quali provvedimenti sono stati presi dagli enti proprietari dei ponti in questione”. E ancora “se sono stati fatti controlli e verifiche per la sicurezza di queste strutture e infine se è intenzione del sindaco emettere ordinanze per questi manufatti atte alla salvaguardia dell'incolumità dei cittadini”.

Dopo alcune di queste foto velocemente girate sui social e la conseguente preoccupazione di molti cittadini sono arrivate parole di rassicurazione dalla Provincia di Alessandria: "nessun pericolo strutturale per il ponte Bormida. Sicuramente serve manutenzione, per il cemento che si è disgregato, ma questo non incide sulla sua sicurezza".


18/03/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile