Arquata Scrivia

Incendio in casa, una 43enne rimane ustionata

Un banale incidente domestico sarebbe all'origine dell'incendio che divampato in una abitazione di Arquata Scrivia e in cui una donna di 43 anni rimasta ustionata
ARQUATA SCRIVIA – Un banale incidente domestico sarebbe all'origine dell'incendio che è divampato oggi in una abitazione di Arquata Scrivia e in cui una donna è rimasta ustionata. La donna, 43 anni, residente in via Avio, sarebbe rimasta ferita nel primo pomeriggio a causa dell'incendio del divano.

Secondo una prima ricostruzione, verso le 2 e mezza di oggi, martedì 20 marzo, la 43enne avrebbe tentato di accendere con un fiammifero o un accendino un diffusore di profumo per ambienti domestici. Purtroppo, però, la fiamma ha lambito il divano che ha preso velocemente fuoco. La donna ha dapprima cercato di spegnere l'incendio – e nel tentativo si è procurata alcune ustioni non gravi – poi, resasi conto che non ce l'avrebbe fatta, ha chiamato i vigili del fuoco che sono intervenuti spegnendo le fiamme.

La 43enne è stata trasportata in ospedale per le cure del caso. Le sue condizioni non destano preoccupazione.

Foto: immagine di repertorio.
20/03/2018
Redazione - novionline@novionline.net