Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pallavolo - Serie B

Colpaccio per la Novi Pallavolo maschile a Caronno Pertusella

Dopo aver perso in casa con Alba la Novi Pallavolo si riscatta e vince 3-1 a Caronno Pertusella inguaiando i locali dell’Ets International
CARONNO PERTUSELLA - Una Novi Pallavolo ancora in cerca del suo ruolo nel girone A di serie B di volley, dopo aver perso in casa con Alba si riscatta e vince 3-1 a Caronno Pertusella inguaiando i locali dell’Ets International. Che il campionato debba ancora individuare le gerarchie lo si era capito perché, Saronno a parte, non c’è formazione che possa giocare sul velluto contro qualunque avversario: sabato 16, ad esempio, a Novi arriverà il Pvl Cirié, squadra che con 19 punti cerca con insistenza i playoff che per la compagine dell’ex Matteo Scarrone sono a un punto e si chiamano Cuneo. Sarà utile fare punti perché la Novi Pallavolo deve ancora capire quale ruolo giocare nel girone, se quello dell’outsider dei piani alti o quello di chi si deve solo salvare, se recitare la aprte di chi può battere chiunque o di chi sa che deve fare bottino pieno contro che li segue in classifica.

Fino ad ora Moro e compagni hanno avuto un andamento altalenante fatto di successi inattesi (S. Anna) e sconfitte altrettanto inimmaginabili (alba su tutte) ma se vogliono capire il loro destine devono tornare a vincere anche in casa contro squadre sulla carta più forte. Per ora, però, i novesi in trasferta si sono andati sempre a riprendere i punti persi in casa, segno che l’autostima non manca. Serve ancora un po’ di continuità di rendimento per dare il massimo anche perché sabato sera al PalaBarbagelata sarà l’ultima dell’anno solare: poi una lunga pausa fino al giorno della Befana quando i biancoblù giocheranno a Garlasco.

A Caronno, invece, la Novi Pallavolo ha sofferto un set, il primo quando si è fatta sorprendere dall’entusiasmo di una squadra che annovera elementi di serie superiore come Daolio e Di Noia ma alla fine dopo il 21-25 iniziale, Moro è salito in cattedra chiudendo il suo score con 3 punti, un terzo dei punti complessivi della sua squadra che è stata brava a vincere la seconda frazione 28-26 per poi giocare in scioltezza le ultime due chiuse con un duplice 25-21, segno che sabato in Lombardia la squadra ha badato al sodo chiudendo i punti giusti per mettere in cassaforte un successo prezioso e dimostrare che l’inopinato ko interno con Alba era un incidente di percorso che non di dovrà più ripetere. Sabato un altro ex e viene da domandarsi che squadra sarebbe la Novi Pallavolo se i suoi talenti in giro per il Piemonte in serie B (Scarrone, Miglietta e Repetto) tornassero il prossimo anno all’ovile.


ETS INTERNATIONAL VA - NOVI PALLAVOLO  1-3  (25-20 26-28 21-25 21-25)
11/12/2017
Maurizio Iappini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018