Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e Lavoro

Sciopero del settore commercio, turismo e servizi: presidio in piazzetta della Lega

“Al centro della protesta e della mobilitazione c’è il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro ormai scaduto da 4 anni. Non è più tollerabile e sostenibile un simile ritardo”. A scendere in piazza e ad incrociare le braccia sono i settori commercio, turismo e servizi sostenuti dalle tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil
 ECONOMIA E LAVORO - “Al centro della protesta e della mobilitazione – dichiara Fabio Favola segretario provinciale Filcams Cgil – c’è il mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro ormai scaduto da 4 anni. Non è più tollerabile e sostenibile un simile ritardo”.

I settori che mercoledì 31 maggio incrociano le braccia in una giornata di sciopero provinciale e di presidio (dalle ore 11) in piazzetta della Lega ad Alessandria sono quelli di commercio, turismo e servizi: pulizia e multiservizi, turismo e ristorazione collettiva e commerciale e agenzie di viaggio. Quei settori degli "invisibili", quelle lavoratrici e lavoratori, in prevalenza impiegate negli appalti, che con la crisi hanno pagato e continuano a pagare il prezzo più alto. Persone che tutti i giorni con il loro lavoro garantiscono servizi di fondamentale importanza anche per i cittadini, come ricordano i sindacati uniti Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs Uil.

“Il mancato rinnovo del Contratto Nazionale minaccia di peggiorare le condizioni di lavoro, già pesanti ed ha inoltre indebolito ancor di più le retribuzioni, sempre più povere”. “Continuiamo la nostra mobilitazione e la nostra lotta – conclude Favola - Saremo in piazza anche ad Alessandria contro ogni tentativo di smantellare il contratto nazionale e contro l'impoverimento dei nostri salari”.
31/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018