Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Possibili anomalie nei redditi 2012: in arrivo le lettere dall'Agenzia delle Entrate

Chi riceverà la lettera potrà contattare l’Agenzia delle Entrate per chiarire subito la propria posizione, evitando che l’anomalia si traduca in futuro in un avviso di accertamento
PROVINCIA – La Direzione Regionale del Piemonte dell'Agenzia delle Entrate comunica che sono in arrivo, nel mese di settembre, circa 6mila nuove lettere di compliance per i contribuenti piemontesi, delle quali 541 in provincia di Alessandria: con queste comunicazioni l’Agenzia fornisce ai cittadini informazioni su alcuni redditi che, dai dati in possesso, risulterebbero almeno parzialmente non dichiarati nella dichiarazione relativa ai redditi del 2012.

Chi riceverà la lettera potrà contattare l’Agenzia delle Entrate per chiarire subito la propria posizione, evitando che l’anomalia si traduca in futuro in un avviso di accertamento. Le lettere saranno recapitate tramite posta ordinaria. Il dettaglio di tutti gli elementi di anomalia riscontrati sarà invece disponibile all’interno del cassetto fiscale, nella nuova sezione “L’Agenzia scrive”, dedicata alle comunicazioni pro compliance.

Se il contribuente constata un proprio errore, può correggerlo tramite il ravvedimento operoso, presentando una dichiarazione integrativa e versando le maggiori imposte dovute, i relativi interessi e le sanzioni correlate alla infedele dichiarazione in misura ridotta. Per ricevere chiarimenti, ma anche per fornire precisazioni utili a eliminare eventuali incongruenze, sono a disposizione i numeri del Centro di Assistenza Multicanale (848.800.444, da telefono fisso, e 06/96668907, da cellulare), gli Uffici Territoriali della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate e la piattaforma telematica “Civis”.

Per agevolare i contribuenti, l’Agenzia mette a disposizione sul proprio sito un “calcolatore” online gratuito, realizzato per aiutare i cittadini a fruire delle sanzioni ridotte del ravvedimento operoso nell’ipotesi in cui abbiano ricevuto una comunicazione di promozione della compliance per l’anno d’imposta 2012. Grazie al nuovo strumento è già possibile calcolare con poche semplici operazioni le sanzioni e gli interessi derivanti dal ravvedimento per Irpef, addizionali e contributo di solidarietà.
22/09/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film