Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lo Scaffale

"Terapia dell'anima", segmenti di vita, sfumature

La prima antologia di Maria Francesca Mosca è uno scrigno per quattro gemme. Struggente poesia dove l’anima parla in prima persona a un io assorto e profondamente avvinto alla vita
LO SCAFFALE - "Terapia dell'anima" di Maria Francesca Mosca, Lampi di stampa Milano, 2015

Maria Francesca Mosca (Biella, 1956), fa della scrittura un esercizio sublime e la sua sensibilità di medico affiora tutta.
Moglie e madre serena, appagata nel sentimento, si concede all’introspezione delle emozioni segrete dei suoi personaggi in lotta con le vicende della vita e la sua penna è densa di quel rispetto di chi conosce profondamente l’animo umano.
Da sempre “con la passione di tradurre in parole le proprie emozioni”, l’Autrice ha concorso ad alcuni premi letterari nazionali classificandosi, sempre, fra i vincitori.
Con i racconti “Oltre la vita” e “Parole senza tempo” ha ottenuto, rispettivamente, il secondo posto alla VII edizione (2005) e ha vinto la IX edizione (2007) del Premio Letterario Nazionale Città di Arona “Gian Vincenzo Omodei Zorini” per la sezione Medici Scrittori nel Mondo – racconto inedito.
Con il racconto “Pashupatinath” ha vinto la I edizione del Concorso Letterario di Valdengo dal tema “I colori della vita: il giallo”.
Con il racconto “Frammenti di emozioni” ha vinto la I edizione (2010) del Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Nino e Tomlin Bertalmia” di Carmagnola per la sezione di Prosa in Lingua Italiana.

“Terapia dell’anima”, scrigno per quattro gemme, è la sua prima antologia. Racconti di vita, segmenti di vita, sfumature. Struggente poesia dove l’anima parla in prima persona a un io assorto e profondamente avvinto alla vita.

Parte del ricavato della vendita del libro è devoluta al Fondo Edo Tempia di Biella per la lotta contro i tumori.



 
2/02/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film