Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Elisabetta Somaglia alla rassegna Tempo di libri con ''Io amo i colori''

“Io amo i colori” è il titolo del bestseller realizzato con il supporto di Youcanprint, che ha seguito l’autrice in ogni passo fondamentale per la stampa del volume. Un libro - disponibile in versione cartacea, e-book e audiolibro, è in vendita in qualsiasi libreria su ordinazione e sui siti internet delle principali Case editrici nazionali - che ha già ricevuto diverse recensioni positive

OVADA - E’ stato edito con il metodo del self publishing il libro d’esordio di Elisabetta Somaglia, architetto ovadese che, dopo aver collaborato per quasi un decennio con l’Università di Genova, lavora per la sua città. “Io amo i colori” è il titolo del bestseller realizzato con il supporto di Youcanprint, che ha seguito l’autrice in ogni passo fondamentale per la stampa del volume. «Dopo ampie ricerche mi sono affidata a loro – spiega Somaglia –, sia per la professionalità riscontrata, sia per l'esistenza del gruppo di autori, molto ben organizzato, con cui condividiamo esperienze, conoscenze, passioni, dubbi, vittorie e insuccessi. Inoltre partecipiamo, con il supporto dell’azienda, a fiere importanti, organizzando tutto con grande spirito di collaborazione».

Il volume, disponibile in versione cartacea, e-book e audiolibro, è in vendita in qualsiasi libreria su ordinazione e sui siti internet delle principali Case editrici nazionali (Mondadori Store, Feltrinelli Store, Libreria Universitaria, Amazon, Il Giardino dei Libri). Ed è proprio dal web che sono arrivate le prime recensioni positive per questo libro d’esordio. Una, in particolare, del dottor Vittorio Cei, psichiatra e Presidente dell'Associazione Italiana per la Creatività, ha riempito d’orgoglio l’autrice ovadese. «Del libro ho realizzato personalmente anche la copertina – conclude Somaglia –, con un'immagine significativa che ritrae un'opera d'arte, fotografata a Barcellona ad agosto 2017, composta da lattine colorate e da una frase in spagnolo, che riassume lo spirito del libro: è stata una sorpresa vederla!»

4/03/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film