Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Città e cattedrali a porte aperte

Sabato 19 e domenica 20 settembre visite guidate delle chiese delle città di Acqui Terme, Asti, Alessandria, Casale Monferrato e Tortona e altri beni culturali ecclesiastici delle diocesi
PROVINCIA - Città e Cattedrali è un piano di valorizzazione di oltre 400 luoghi di storia e di arte sacra aperti e fruibili, organizzati in itinerari di visita geografici e tematici, in Piemonte e in Valle d’Aosta, praticabili anche attraverso la rete grazie al portale www.cittaecattedrali.it. Nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre verrà proposta Città e Cattedrali a porte aperte, un’iniziativa che vede l’apertura dei beni inseriti in Città e Cattedrali, l’organizzazione di percorsi di visita e itinerari, eventi (musicali, teatrali, reading). L’iniziativa, organizzata in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sarà l’occasione per valorizzare in particolare il lavoro dei volontari che consentono la fruizione dei luoghi del sacro in Piemonte e in Valle d'Aosta.

Il Quadrante Sud-Est propone per queste due giornate l’apertura con visite guidate delle chiese delle città di Acqui Terme, Asti, Alessandria, Casale Monferrato e Tortona, oltre a quelle più significative nei territori circostanti. Tra le diverse possibilità un interessante percorso sui Compianti permetterà di visitare ad Alessandria la Cattedrale di San Pietro, la chiesa San Giacomo della Vittoria, la chiesa parrocchiale di Santa Maria di Castello. Per la Diocesi di Tortona saranno visitabili il Museo Diocesano, l’Oratorio della Maddalena a Novi Ligure e l’Oratorio dei Bianchi a Serravalle Scrivia. Per Casale Monferrato è stato scelto il Sacro Monte di Crea, per Acqui Terme la Chiesa dell’Addolorata e per Asti la Cattedrale di Maria Assunta.
 
Sempre nel Basso Piemonte, grazie a varie associazioni di volontariato, saranno inoltre aperti molti altri beni culturali ecclesiastici: nella Diocesi di Casale Monferrato a Cocconato Santa Maria della Consolazione e la SS. Trinità; a Moncalvo S. Francesco e S. Antonio Abate. Nella Diocesi di Tortona la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Lorenzo e la chiesa di Santa Maria Canale di Tortona; a Rivalta Scrivia l’abbazia di Santa Maria; a Rocchetta Ligure il Museo d’Arte Sacra della Valle Borbera e Spinti; a Sale la chiesa di Santa Maria e S. Siro; a Viguzzolo la Pieve di Santa Maria; a Volpedo la Pieve di San Pietro.

Gli orari prevedo un’apertura pomeridiana dalle 16 alle 19 per entrambi i giorni (salvo diverse indicazioni segnalate sul portale www.cittacattedrali.it nella sezione eventi). Una proposta didattico-interattiva sarà inoltre quella che coinvolgerà i visitatori, facendoli diventare narratori della loro esperienza attraverso le fotografie. “Scatta e invia…”: al turista si chiede di raccontare il proprio viaggio alla scoperta dei beni ecclesiastici attraverso fotografie scattate e di inviarle agli uffici o sulle pagine Facebook dei Musei del quadrante per farle pubblicare.

Il progetto Città e Cattedrali, finalizzato a interventi strutturali e di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico del Piemonte e della Valle d’Aosta, è stato ideato nel 2005 dalla Fondazione Crt e dalle Diocesi del territorio, e si è sviluppato grazie alla collaborazione, il sostegno e la partecipazione della Regione Piemonte, della società Arcus e delle competenti Soprintendenze. L’allora Direzione regionale del Mibact ha garantito il proprio apporto in tutte le fasi del progetto.
18/09/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film