Cronaca

Tenta di uccidere madre e sorella, arrestato

I Carabinieri di Acqui Terme hanno arrestato per tentato duplice omicidio il 42enne Marco Vezzoso, residente a Cartosio che dopo un diverbio con la madre e la sorella ha iniziato a colpire le due donne con un coltello da cucina. L'immediato intervento dei Carabinieri ha scongiurato la tragedia
ACQUI TERME - Nella giornata di ieri, 24 aprile, i Carabinieri di Acqui Terme hanno arrestato per tentato duplice omicidio il 42enne  Marco Vezzoso,  residente a Cartosio
L’uomo, alle ore 20 circa del 24 aprile, al culmine di un diverbio per futili motivi avuto con la madre 85enne e la sorella 61enne, ha impugnato un coltello da cucina colpendole al volto ed alle braccia. Sul posto sono intervenuti immediatamente i militari dell’Arma che hanno bloccato l’uomo dichiarandolo in arresto. Le due donne, ricoverate presso l' ospedale, non sono in pericolo di vita.
Vezzoso è stato invece tradotto presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.



25/04/2013
Redazione - redazione@alessandrianews.it