Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Riqualificazione dell'OASI: inizio lavori a fine estate

Per la realizzazione di questo progetto il comune di Tortona ha ricevuto un contributo dal Ministero dell’Economia e delle Finanze pari a 200 mila euro
I lavori di riqualificazione dei giardini pubblici in zona Oasi partiranno a fine estate: ad annunciarlo è l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Orsi Carbone. La decisione scaturisce dalla volontà di consentire ai bambini e alle famiglie di fruire dell’area con la bella stagione. Per la realizzazione di questo progetto il comune di Tortona ha ricevuto un contributo dal Ministero dell’Economia e delle Finanze pari a 200 mila euro: sulla base di quanto previsto dal codice degli appalti si è applicato il sistema unico di qualificazione finalizzato all’individuazione di soggetti esecutori qualificati ed ispirati, nell’esercizio della loro attività, “ai principi della qualità, della professionalità e della correttezza”. Si è trattato di una preliminare indagine di mercato, propedeutica al successivo espletamento della procedura negoziata, che si è conclusa lo scorso cinque maggio e che ha consentito di procedimentalizzare la fase dell’individuazione degli operatori economici da consultare nell’ambito della procedura negoziata medesima. Sono state 22 le ditte che hanno manifestato interesse. Di queste avevano i requisiti per essere invitata a partecipare alla procedura negoziata (gara). I lavori previsti in sono finalizzati al miglioramento delle strade di accesso esistenti ed al miglioramento delle diverse aree dedicate poste all’interno dei “Giardini Matteotti”. Nello specifico, per quanto concerne l’area verde attrezzata sono previsti la sostituzione e/o manutenzione dei giochi, dei proiettori di illuminazione, nonché la manutenzione straordinaria dei servizi igienici, del palco fisso per manifestazioni e del campetto polivalente. Per l’area verde in zona archeologica è prevista l’illuminazione scenografica del monumento funerario – basamento sepolcro romano. Via Giacomo Matteotti sarà interessata da un nuovo impianto di illuminazione. Nel dettaglio per quanto riguarda l’area giochi saranno realizzate quattro aree dedicate e precisamente: Area Giochi “Matteotti” per bambini con fascia d’età compresa tra 2-10 anni; Area Giochi “OASI” per bambini con fascia d’età compresa tra 2-10 anni; Area Giochi “La Città’” per bambini con fascia d’età compresa tra 6-12 anni comprendente; Campo da gioco per pallacanestro, pallavolo e calcetto per bambini e ragazzi con fascia d’età compresa a partire dai 6 anni in su. Inoltre, sempre al quartiere Oasi, a fine mese, verrà inaugurata la seconda fontana pubblica che erogherà acqua naturale e gasata gratuitamente. La prima, lo ricordiamo, era stata collocata nei pressi del Palazzo Comunale.
24/05/2011
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film