Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Controlli sul territorio acquese nel fine settimana

Nel fine settimana fermate oltre 50 vetture e controllate circa 150 persone. Un minorenne denunciato per spaccio, due persone per guida in stato di ebbezza, altri due per possesso di sostanze stupefacenti
ACQUI TERME - Nel corso dello scorso weekend i Carabinieri di Acqui terme hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio a contrasto della guida in stato di ebbrezza e delle principali violazioni al codice della strada. Al servizio ha partecipato personale delle Stazioni di Ovada, Rivalta Bormida, Bistagno, Sezzadio, Spigno Monferrato, Molare ed Acqui Terme. Complessivamente quindici i militari impiegati, essenzialmente nei centri sopra citati, con particolare attenzione ai locali che, di sabato sera, diventtano  normale luogo di aggregazione per la popolazione. Complessivamente sono dodici i soggetti deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Alessandria. Un minorenne di origine stranieria è stato denunciato alla procura dei minorenni di Torino per spaccio di sostanze stupefacenti - hashish - ad alcuni minori di Belforte Monferrato.

Durante i controlli sono state fermate oltre 50 autovetture ed identificate circa 150 persone. Sei cittadini stranieri sono stati denunciati per reati inerenti l’immigrazione. Tra questi un uomo di origine marocchina residente a Molare è stato denunciato per falsità in atto pubblico perché sulla sua Carta d’identità aveva rozzamente modificato alcuni dati personali per non essere identificato in caso di controllo. 

Nel corso del servizio due persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza: il loro tasso alcolemico era superiore ai 0,80 g/l. Uno dei due, peraltro, aveva un tasso alcolemico pari a 1.40 g/l quindi quasi due volte il limite. Per i due, nonché per un altro il cui tasso alcolemico era compreso tra 0.50 e 0.80 g/l, è scattato il ritiro della patente di guida.

Infine due i soggetti segnalati alla Prefettura di Alessandria quali assuntori di sostanze stupefacenti perché trovati in possesso rispettivamente di quasi 13 grammi di hashish e 3.6 grammi della medesima sostanza.
23/11/2015
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film