Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Cartolina commemorativa del comune per i 150 anni

E' pronta la cartolina commemorativa, realizzata dal Comune di Novi, che sarà disponibile il 2 giugno con l'annullo filatelico speciale. Per l'occasione, in viale Saffi, angolo via Garibaldi, sarà presente una postazione mobile di Poste Italiane.
250E' pronta la cartolina commemorativa, realizzata dal Comune di Novi, che sarà disponibile il 2 giugno con l'annullo filatelico speciale. Per l'occasione, in viale Saffi, angolo via Garibaldi, sarà presente una postazione mobile di Poste Italiane. Il fronte della cartolina riporta alcune fotografie tratte dal libro di Michelangelo Mori "Novi raccontata per immagini" insieme ai ritratti di personaggi novesi dell'epoca risorgimentale: Gianfrancesco CapurroGerolamo BoccardoPietro IsolaRomualdo Marenco e Paolo Giacometti. 

Intanto, continuano a giungere numerose le adesioni all'invito, lanciato dall'amministrazione comunale ad enti ed associazioni, per partecipare al corteo che darà il via alle manifestazioni in programma il 2 giugno prossimo, Festa della Repubblica, che rappresenta uno degli eventi più importanti inseriti nella celebrazione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.
Per permettere a tutti di prendere parte al corteo, il percorso è stato allungato. Dopo la partenza (ore 9,15) da piazza 

Falcone e Borsellino, si percorrerà corso Marenco e via Giacometti (due vie dedicate a personalità legate al Risorgimento), via Roma, piazza Dellepiane, via Girardengo e viale Saffi. Rimangono invariate le tappe ai luoghi risorgimentali.
La seconda parte della mattinata prenderà il via intorno alle 10,30 con il tradizionale Concerto della Repubblica, per l'occasione curato dalle tre associazioni musicali cittadine: il Corpo Musicale "Romualdo Marenco", la Corale Novese ed il Coro delle Voci Bianche dell'Istituto Casella. 
Per l'intera giornata, in viale Saffi saranno allestiti i banchi del Mercatino Tricolore ed in via Garibaldi sarà in funzione un ristorante curato dalle Soms e dalle Pro Loco del novese.  
I festeggiamenti riprenderanno nel pomeriggio, sempre nell'area dei Giardini Pubblici. Alle 15 prenderà il via il laboratorio di burattini dedicato ai bambini "I colori della bandiera" (a cura dell'Associazione Teatro Baraonda), mentre dalle 16 il Teatro di animazione. Alle 16.30, l'area spettacoli ospiterà il ballo liscio con l'Orchestra di Valentina Valenti. 
Alle ore 17 è in programma la "passeggiata Bianca, Rossa e Verde", una visita guidata per le vie degli eroi del Risorgimento che comprende anche il Parco Castello ed i monumenti di Piazzale Indipendenza e dei rinnovati Giardini Pubblici. Il ritrovo e la partenza sono in piazza Falcone e Borsellino. La partecipazione è gratuita ma è necessaria l'iscrizione (info: Ufficio Turismo 0143 77.22.59/33; Iat 0143 72585). 
Il gran finale è alle 21, sul palco di via Garibaldi, con lo spettacolo "Fratelli d'Italia" a cura del Centro Danza Borello, Associazione Culturale Karka

dè e Isral. Si tratta di una grande contaminazione che consente in poco più di un'ora, la rilettura di una serie di elementi che caratterizzano in vario modo il periodo tra il 1845 e il 1870, scelto per rappresentare il Risorgimento nel suo momento più intenso. Il lungo percorso che ha portato all'Unità d'Italia, i momenti più epici ed eroici, quelli più tristi e drammatici sono ricostruiti attraverso un intervento di cesello capace di "legare" insieme non solo frammenti di racconti, poesie e missive ma anche di suoni, gesti, canzoni, melodie e passi di danza. 
Tra gli eventi dedicati al 150° anniversario dell'Unità d'Italia, ricordiamo che venerdì 27 maggio si correrà la 30esima edizione della "Stranovi", organizzata dall'Associazione "Atletica Novese" in collaborazione con il Comune di Novi Ligure, il Comitato "Sport in Novi", l'Associazione Novese Donatori Sangue, e l'Associazione Italiana Cultura Sport. 
La manifestazione, non competitiva, è aperta a tutti. Il percorso, lungo 5 km, si snoda per le vie cittadine. Il ritrovo è in piazza Dellepiane, dove, dalle 18.30 alle 20, si possono effettuare le iscrizioni. Poco prima della partenza, in programma alle 20.15, tutti i partecipanti potranno partecipare alla composizione di un grande tricolore che sarà immortalato in una foto di gruppo. 
Al termine, ristoro con prodotti offerti da Iperdì e Centrale del Latte di Alessandria. Le preiscrizioni si raccolgon

o fino al 26 maggio, dalle 18 alle 20, presso la sede dell'Atletica Novese (Stadio comunale). Per info: 0143.321582; 335.6026725; 338.2576140.


25/05/2011
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 



Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018