Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ginnastica artistica

Forza e Virtù: le sorelle Novello brillano agli Italiani di Padova

Ai Campionati Italiani di Padova Marta Novello ha vinto l'oro al Volteggio succedendo ad Arianna Rocca, la sorella Emma di bronzo al Corpo Libero
NOVI LIGURE - Chiamatelo Forza & Vortù. Il Volteggio, specialità della ginnastica artistica, ha da tre anni, almeno nei campionati italiani di Categoria Gold Junior e Senor un club dominatore assoluto. Quello virtussino che ha in Roberto Geme ed Eleonora Gabrielli i suoi tecnici e nella dirigenza un mantice di idee e intelligenza. Chi pensava che con il ritiro dalla ginnastica agonistica di Arianna Rocca la Forza & Virtù avesse esaurito le sue “cartucce” in rassegne nazionali individuali, si è dovuto ricredere domenica.

A Padova, nel weekend erano di scena i campionati italiani Gol Senior e Junior di ginnastica artistica femminile, gli eredi dei tricolori di Specialità che fino a qualche anno addietro erano i protagonisti. E’ cambiato il nome della kermesse, sono mutate le regole ma la Forza & Virtù continua a esserne protagonista grazie a una nidiata di campionesse che ha fatto la piccola grande storia del club e in parte del movimento della ginnastica artistica italiana. La riprova è arrivata dall’oro che a Padova si è presa Marta Novello: la campionessa del team che a inizio giugno si gioca la permanenza in seria A (forse l’A2) nel campionato italiano a squadre, si è presa il tricolore al Volteggio grazie a una finale da incorniciare e succedendo così ad Arianna Rocca. D’altronde, l’anno passato, Marta era stata argento nella disciplina preceduta solo dalla compagna di club e aveva dimostrato di poter esserne la sua erede. Così è stato ma il successo non era poi così scontato perché Marta aveva effettuato una prima giornata di qualificazioni non particolarmente brillante: venerdì la bianconera aveva chiuso al 6° posto il round per la finale con qualche rammarico per un salto non proprio da ricordare. La carica agonistica e la voglia di fare bene hanno fatto il resto perché Marta Novello in finale ha tirato fuori gli artigli lasciando poco spazio per tutte le rivali che si sono dovute inchinare a due salti perfetti che gli sono valsi la medaglia d’oro, il titolo italiano e i complimenti di avversari e compagne di squadra.

Una prova d’orgoglio e di classe da parte di una ginnasta che è ormai una colonna del club e una veterana del movimento ma che trova sempre gli stimoli per dare il massimo. Ma la festa in famiglia Novello è proseguita poco dopo perché in finale, ma al Corpo Libero e nella categoria Junior, ci era giunta anche Emma Novello, una volta “sorellina” di Marta, oggi ginnasta matura e caparbia. La più giovane delle Novello ha ottenuto il bronzo non senza qualche recriminazione perché una contestatissima uscita dal tappeto nell’ultima parte di esercizio gli è costata la medaglia d’argento. Emma ha ottenuto il bronzo ma ha dimostrato ancora una volta che la suq crescita è completa in una kermesse, quella veneta dove in pedana c’erano alcune fra le migliori promesse del movimento nazionale e anche qualche big nel giro della maglia azzurra a dimostrazione che la Forza & Virtù, nonostante un bacino d’utenza ridotto rispetto ad altre realtà, riesce sempre a essere competitiva nel panorama tricolore.
22/05/2018
Maurizio Iappini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile