Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Dai marciapiedi alle strade: ripartono i lavori. E piazzetta della Lega torna ad essere "salotto cittadino"

Restyling di via San Giacomo della Vittoria, via San Lorenzo e anche via Milano e via Trotti. Manutenzione di strade e marciapiedi in diverse zone della città. E poi arredo urbano, come cestini e fioriere in piazzetta della Lega. Questi sono alcuni dei lavori che partiranno tra maggio e giugno. Con lo sguardo rivolto anche ai sobborghi
 ALESSANDRIA - Dal centro città ai sobborghi: con la primavera ripartono i lavori di riqualificazione di strade, decoro urbano. Questo è quanto annunciato dall'assessore ai Lavori Pubblici di Palazzo Rosso che ha fatto una vera e propria lista. In alcuni casi le date di partenza dei lavori ci sono già, come il cantiere che si dovrà aprire il 6 maggio tra via San Lorenzo e via San Giacomo della Vittoria per le operazioni di nuova illuminazione, arredo urbano, pavimentazione (porfido e inserto di elementi in granito in alcune zone) che fanno capo al bando "Percorsi urbani del commercio", per il quale giovedì 18 aprile ci sarà un incontro con le associazioni di categoria e i negozianti delle due strade interessate, per spiegare nel dettaglio il progetto e i vari 'step' del cantiere.

In fase di definizione la data, ma saranno oggetto di restyling anche via Milano e via Trotti, con il rifacimento del porfido e piazza della Libertà. In questo caso sarà l'anello viabile intorno al parcheggio ad essere rimesso a nuovo con materiali pregiati e con l’eliminazione dei manufatti obsoleti (ad esempio i chioschi dell’ex ATM) e la sostituzione di tutti gli impianti pubblicitari uniformandone il modello. Il via ai lavori solo dopo l'ok della Soprintendenza regionale per Beni Culturali che sta vagliando i materiali che si possono utilizzare.

Asfaltatura del tratto di via Faà di Bruno compreso fra via Cavour a via Machiavelli nel mese di giugno a scuole chiuse e soprattutto per non congestionare troppo la zona interessata già dalla chiusura di via Verdi per i lavori di rifacimento del tetto di Palazzo Rosso.

Con la chiusura delle scuole, altre strade cittadine vedranno partire i lavori di manutenzione della pavimentazione e dei marciapiedi. Via Parma, via Treviso, via dei Guasco e via Cavour.
Nel mese di giugno verrà effettuata la manutenzione della pavimentazione di piazza Garibaldi e piazza Perosi, inoltre, sono previsti interventi di manutenzione della pavimentazione delle carreggiate di piazza Garibaldi, via Moccagatta, viale Michel, alcuni tratti degli spalti cittadini, via XX Settembre, via Pacinotti, via Boves (su alcuni tratti). Stresso discorso per i marciapiedi: saranno risistemati con interventi in zona Valfrè, corso Borsalino, spalto Marengo, via Testore, via Cordara, corso 100 Cannoni, via Pacinotti, via Buozzi, via Di Vittorio sempre tra il mese di maggio e quello di giugno.

Sul cavalcavia di viale Brigata Ravenna sarà ripristinata la pista ciclabile e la corsia pedonale compromesse a seguito di un incidente automobilistico che ha divelto alcune transenne posizionate a tutela delle corsie. Sono stati ultimati gli accordi con RFI e i lavori, in fase di consegna, potrebbero iniziare tra maggio e giugno. In fase di ripristino anche la ringhiera del Ponte Tiziano cui seguirà l'illuminazione pubblica, a scomputo degli oneri della nuova aree commerciale che si sta insediando.

"Siamo operativi su molti fronti - sono le parole dell'assessore ai Lavori Pubblici di Palazzo Rosso - e non non in città ma anche nei sobborghi". Infatti a partire da giugno dovrebbero iniziare i lavori di asfaltatura a Spinetta Marengo (in particolare nella zona Gardenville dove l’attenzione si focalizzerà sulla strada e sui marciapiedi), Castelceriolo, Cascinagrossa.
Ma anche piazza Zanzi e Casalbagliano: saranno posizionate delle staccionate in metallo tra la piazza e l’inizio di via Casalbagliano per mettere in sicurezza il transito sul marciapiede dei pedoni e soprattutto degli studenti in entrata e uscita dalla scuola, in attesa di una riqualificazione complessiva della piazza.

“Con la primavera, tempo permettendo, riprendiamo i lavori di riqualificazione urbana della città e dei sobborghi - ha spiegato l'assessore - A partire dal centro dove accanto ai progetti di riqualificazione di Palazzo Rosso, abbiamo in essere un ragionamento complessivo sulle vie del centro cittadino. Interverremo su diversi fronti, in sinergia anche con altri assessorati, per migliorare le condizioni di vivibilità e percorribilità delle strade". Lavori necessari sia per la sicurezza delle strade che per il loro decoro. "Molta attenzione sarà posta anche all’arredo: a breve saranno riposizionate le due fioriere a colonna che, come da tradizione, abbelliscono piazzetta della Lega, ma non saranno le uniche perché abbiamo ripreso gli interventi di manutenzione e sistemazione di tutte le fioriere di proprietà dell’amministrazione. Infine, saranno sostituiti i cestini porta rifiuti in piazzetta della Lega che con il completo smontaggio del cantiere del teatro Moderno, riprenderà il suo ruolo di salotto cittadino”.

“Anche nei sobborghi saranno effettuati lavori importanti e molto attesi – ha continuato l’assessore - A Casalbagliano sarà finalmente costruito il condotto fognario per le acque bianche in via dell’oratorio, con lavori che partiranno nel mese di giugno. Per Valmadonna, infine, che ha problemi analoghi è in corso uno studio di fattibilità geotecnico per affrontare in maniera strutturale le problematiche che riguardano il sobborgo”.
 
16/04/2019
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile