Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
MemoriALE

Oggi come ieri, i furti compiuti ai danni delle ferrovie

Da un articolo di inizio secolo scorso scopriamo l'intraprendenza di persone intente a rubare carbone in stazione: niente è cambiato, solamente che oggi si preferisce puntare sul rame...
MEMORIALE - Articolo meraviglioso che lascia a bocca aperta apparso sul giornale locale nel 1904.
 
Si parla di furti e l’articolista usa il termine “rubacchiare” facendo pensare a un panino, una matita, un dolcetto, una mela mentre, accidenti, trattasi di un quintale di carbone!
Due donne da sole, si saranno riempite il grembiule o un sacco di iuta? Cinquanta chili a testa, l’adolescente doveva essere sicuramente molto robusta.

Il tutto ai danni delle ferrovie, insomma non è cambiato proprio nulla in 100 anni ieri si rubava il carbone e oggi i fili di rame.








13/03/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Presiodio lavoratori Terme di Acqui
Presiodio lavoratori Terme di Acqui
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"