Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serie C - girone A

Al 'Mocca' arriva l'Entella capolista, Colombo: "Loro saranno feroci, rendiamo i tifosi orgogliosi"

L'Alessandria riceve la capolista Virtus Entella e proverà a proseguire nella striscia di risultati utili dall'arrivo di Alberto Colombo in panchina. Rientra Panizzi dalla squalifica, out Gatto e Agostinone. Calcio di inizio alle 14.30
ALESSANDRIA - "Per affrontare questa partita le motivazioni si trovano per forza. Ultimamente mi sembra quasi di affrontare una gara di salto in alto perché ogni domenica si alza l'asticella, e quindi aumentano le difficoltà. Questo però è stimolante. La scorsa domenica abbiamo affrontato il miglior attacco del girone ed ora dobbiamo giocare contro la miglior squadra. Un altro banco di prova complicato. Abbiamo però la fortuna di aver recuperato qualche giocatore, quindi ho più opzioni tra le quali scegliere", così mister Colombo alla vigilia del difficile match casalingo di oggi (alle 14.30)  con la capolista Virtus Entella.

Nei Grigi sta per terminare l'emergenza infortuni, ma la rosa non è ancora al completo e contro i liguri ci sarà ancora qualche assenza importante. "Gatto non sta bene", sottolinea Colombo, "Agostinone è ancora alle prese con i postumi del trauma all'alluce. Badan è a disposzione ma difficilmente partirà dall'inizio. Checchin? E' da valutare. Ha fatto lavoro a parte giovedì ed è rientrato oggi in gruppo. Dobbiamo decidere se schierarlo dal 1'. In alternativa ci sarà Gazzi a centrocampo". In porta dovrebbe tornare Cucchietti, ristabilito dall'infortunio alla spalla. in difesa torna Panizzi dalla squalifica. A centrocampo ancora Gemignani e Sartore sulle fasce, al centro Maltese ed uno tra Checchin e Gazzi (quest'ultimo dovrebbe arretrare in retroguardia se l'ex Hellas sarà in campo dal 1'). Davanti il tandem Santini-De Luca.

I biancocelesti di Boscaglia arrivano dal 3-0 al Pontedera ma fuori casa nell'ultimo mese hanno fatto fatica con soli due punti raccolti contro Lucchese, Pisa e Cuneo. "Da loro mi aspetto un approccio alla partita feroce" dichiara il tecnico grigionero, "nelle ultime partite hanno avuto delle difficoltà, quindi non vorranno ripetersi. Noi dobbiamo cercare di rendere orgogliosi i tifosi, che a quanto ho capito saranno un po' più numerosi rispetto all'ultima partia. Aver portato più gente allo stadio è un merito di questi ragazzi, ma non dobbiamo fermarci qui. Stiamo vedendo la luce, ma si tratta ancora di un sole di dicembre e non di un sole caldo di luglio. Per cui non dobbiamo pensare che il momento negativo sia passato con questi tre risultati utili". Da gennaio, tra le fila dei liguri figura anche l'ex grigio Simone Iocolano, arrivato dal Monza. Fermo per squalifica Nizzetto a centrocampo.

Prima del match sarà possibile compilare la cartolina dell'iniziativa 'Protagonista sul campo' scegliendo una delle tre divise da gioco proposte da Errea per la stagione '19/'20. 

Dirigerà l'incontro il sig. D'Ascanio di Ancona, calcio di inizio alle 14.30.
16/03/2019
Alessandro Francini - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Wilko Johnson Band al Macall? di Castelceriolo
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
Nuovo allestimento per “I Percorsi dell’Arte” dedicato a Carlo Carrà
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile
"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®” ad Alessandria domenica 7 aprile