Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Parte dal cielo il controllo delle linee elettriche di E-Distribuzione

La Società del Gruppo Enel dà il via all’attività di monitoraggio aereo dei cavi di media tensione. L’intervento sarà realizzato con le linee elettriche in tensione, quindi senza interruzione del servizio. Al controllo elettronico aereo farà seguito l’analisi dei dati registrati ed eventuali ispezioni da parte dei tecnici
PROVINCIA – Iniziano mercoledì 4 aprile le consuete ispezioni aeree svolte da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per verificare lo stato delle linee elettriche di media tensione e per garantire un servizio efficiente e di qualità. Per circa venti giorni, E-Distribuzione sarà impegnata nell'osservazione della propria rete per 1329 km di linee. Il monitoraggio verrà effettuato attraverso un elicottero con l’ausilio di tecnologie di ultima generazione e consentirà di verificare lo stato delle linee aeree di media tensione. Mediante il sorvolo a bassa quota, infatti, sarà possibile rilevare eventuali anomalie e riprendere la situazione degli impianti. Verrà posta particolare attenzione alla presenza di piante e vegetazione nelle immediate vicinanze dei conduttori ed allo stato di conservazione dei sostegni, mensole, isolatori, sezionatori a palo e posti di trasformazione su palo.

L’intervento sarà realizzato con le linee elettriche in tensione, senza quindi ricorrere ad alcuna interruzione del servizio pertanto senza arrecare alcun disagio alla clientela. Al controllo elettronico aereo farà seguito l’analisi dei dati registrati ed eventuali ispezioni da parte dei tecnici E-Distribuzione che definiranno il successivo piano di interventi. Queste attività di ispezione si affiancano al piano di sviluppo e manutenzione della rete di distribuzione.

“Il controllo ed il monitoraggio della rete elettrica rappresenta un’attività fondamentale per garantire un servizio elettrico continuativo e volto all’eccellenza – ha commentato Davide Ricci, responsabile esercizio rete per il Piemonte e la Liguria - Il costante impegno e l’orientamento all’innovazione messi in campo da E-Distribuzione nelle attività di ispezione delle proprie linee elettriche di media e bassa tensione garantiscono ai cittadini e alle imprese del territorio una rete elettrica affidabile e resiliente”.
I comuni interessati in provincia di Alessandria
Acqui Terme, Alessandria, Alfiano Natta, Alluvioni Cambiò, Altavilla Monferrato, Alzano Scrivia, Arquata Scrivia, Balzola, Basaluzzo, Bassignana, Belforte Monferrato, Bergamasco, Bistagno, Borghetto di Borbera, Borgo San Martino, Borgoratto Alessandrino, Bosco Marengo, Bosio, Bozzole, Camino, Capriata d'Orba, Carbonara Scrivia, Carentino, Carpeneto, Carrosio, Cartosio, Casal Cermelli, Casale Monferrato, Cassano Spinola, Cassinelle, Castellazzo Bormida, Castelletto d'Erro, Castelletto d'Orba, Castelletto Merli, Castelletto Monferrato, Castelnuovo Bormida, Castelnuovo Scrivia, Castelspina, Cella Monte, Cereseto, Cerrina Monferrato, Cremolino, Cuccaro Monferrato, Denice, Dernice, Felizzano, Fraconalto, Francavilla Bisio, Frascaro, Frassinello Monferrato, Fresonara, Frugarolo, Fubine, Gabiano, Gamalero, Garbagna, Gavazzana, Gavi, Giarole, Guazzora, Isola Sant'Antonio, Lu, Malvicino, Masio, Melazzo, Merana, Molare, Molino dei Torti, Mombello Monferrato, Moncestino, Montaldo Bormida, Montecastello, Montechiaro d'Acqui, Morbello, Morsasco, Murisengo, Novi Ligure, Occimiano, Odalengo Grande, Odalengo Piccolo, Orsara Bormida, Ottiglio, Ovada, Oviglio, Ozzano Monferrato, Pareto, Parodi Ligure, Pasturana, Pecetto di Valenza, Pietra Marazzi, Piovera, Pomaro Monferrato, Pontecurone, Pontestura, Ponti, Ponzano Monferrato, Ponzone, Pozzolo Formigaro, Prasco, Predosa, Quargnento, Quattordio, Rivalta Bormida, Rivarone, Rocca Grimalda, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, Sale, San Cristoforo, San Giorgio Monferrato, San Salvatore Monferrato, Serralunga di Crea, Serravalle Scrivia, Sezzadio, Solero, Solonghello, Spigno Monferrato, Spineto Scrivia, Stazzano, Tassarolo, Ticineto, Tortona, Treville, Trisobbio, Valenza, Valmacca, Vignale Monferrato, Villadeati, Villalvernia, Villamiroglio, Villanova Monferrato, Voltaggio.
4/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018