Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Parcheggi o argini, in rete i consigli su dove 'appartarsi'

C'è un sito in cui si raccolgono le segnalazioni dei posti migliori in cui andare in camporella. Anche la provincia di Alessandria è citata come meta per il sesso in auto, sebbene i luoghi utili siano molti di più di quelli sulla mappa.
PROVINCIA -  Evitiamo inutili giri di parole sul bel tempo, il risveglio della natura e altre squisitezze filosofiche. Per tanti giovani la primavera coincide con una cosa fondamentale: la possibilità di andare in camporella senza doversi equipaggiare come per una spedizione in Antartide.

L'auto da sempre per le nuove generazioni ha espresso libertà e indipendenza, compresa quella sessuale, specie quando in casa di lui o di lei non c'è la necessaria tranquillità. 

Così tra le varie comunità su internet che si scambiano pareri su dove andare, cosa mangiare, cosa vedere, ce n'è anche una in cui gli stessi utenti consigliano i posti migliori dove andare in camporella. L'aspetto penale degli atti osceni in luogo pubblico è affidato alla singola coppia, a cui si lascia il diritto/dovere di fare tutto quello che vuole senza dare troppo nell'occhio, sia di giorno sia di notte. Il nome del sito dice già tutto: trovacamporella.com, ed è un motore di ricerca in cui si può segnalare la location o consultare le 'recensioni' già postate.

Ad Alessandria i luoghi in cui ci si 'infratta' sono noti, alcuni conosciuti anche dai padri e forse dai padri dei padri. Ma gli amanti del genere potrebbero sempre trovare qualche spunto interessante su dove parcheggiare la prossima volta. 

Il Lungotanaro e l'area poco illuminata di fianco all'aeroporto sono i posti più conosciuti. Usciti dalla città, verso Casal Cermelli, c'è una stradina verso il Bormida che fa al caso vostro. La Google Map vi guiderà nel posto preciso. Segnalano anche il parcheggio non illuminato della SOMS di Villa del Foro. Zone industriali, argini… ce ne sarebbero di luoghi da tenere a mente, ma tant'è, atteniamoci alla 'guida', non certo fornitissima, qui in zona.

Sempre a Casal Cermelli: “Da Alessandria al secondo semaforo girate a sinistra direzione Novi. Dopo pochi chilometri si arriva ad un ponte, appena passato girate sulla destra e inizia una strada sterrata che costeggia case a sinistra e fiume a destra. Proseguite fino in fondo andando sempre dritti”.

Ogni contributo ha pure le stelline per la valutazione, ed eventualmente commentare. Sempre in zona: “all'altezza di una madonnina voltare a sx in una stradina verso il fiume”.

Dalle parti del Lido di Predosa bisogna fare atenzione: girate a destra, non a sinistra, altrimenti si finisce nel  locale...
Alla Cantina Sociale di Valenza, strada Circonvallazione Ovest, ma dopo le dieci di sera, mi raccomando.
Se siete in autostrada e non potete contenervi, c'è il posto giusto. “su autostrada A26 tra Casale ed Alessandria area di sosta Rio Anda”, scrive un frequentatore, “in entrambe le direzioni. sia di giorno che di sera”. Si viene messi solo in guardia per la visita occasionale della Polizia.
A Tortona, nell'ex parcheggio Niga Calze: “coperto dalla boscaglia e recintato”. Ma poi anche a Novi, Arquata, lungo il torrente Scrivia… il sito segna un centinaio di luoghi adatti in tutto il Piemonte, ma sicuramente ce ne sono molti altri non 'mappati'. 
 
2/04/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria - Maurizio Zoccatato GrandiAuto
Inaugurazione DS Store Alessandria
Inaugurazione DS Store Alessandria
Intervista a Uto ughi
Intervista a Uto ughi
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Carrà, Carrà, ancora Carrà...
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito
Albero sradicato dal vento contro 2 auto: nessun ferito
Inaugurazione Ds Store di Alessandria
Inaugurazione Ds Store di Alessandria