Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Acqui-Genova: una nuova coppia di treni a partire dal 2019

Arrivano da Alessandria le buone notizie per i pendolari della linea Acqui-Genova che, a partire dal 2019, potrebbe essere percorsa quotidianamente da una coppia di treni in più
OVADA - Arrivano da Alessandria le buone notizie per i pendolari della linea Acqui-Genova che, a partire dal 2019, potrebbe essere percorsa quotidianamente da una coppia di treni in più. Salvo imprevisti, infatti, il prossimo anno sono previsti collegamenti aggiuntivi ai 13 già in circolazione. «Siamo quasi increduli – dice entusiasta Alessandra Rapetti, del comitato Difesa trasporti Valli Stura e Orba -. Berrino aveva promesso che, se ci fossero stati soldi, avrebbe investito sulla nostra tratta ed è bello sapere che sarà così: la speranza è che i due nuovi treni colmino il vuoto di collegamenti tra Genova e Acqui dalle 14 alle 16 e in senso opposto dalle 9,30 alle 11,30». Saranno Rfi e Trenitalia, però, a dover trovare la soluzione a livello di orario. 

Nel corso dell'incontro promosso dalla Provincia, l'altra sera, a Palazzo Ghilini, ad Alessandria, è emerso anche che i lavori di demolizione del viadotto Morandi, che incombe sui binari a Sampierdarena, non comporteranno una nuova chiusura della tratta. Inoltre i sindaci di Acqui e Ovada saranno coinvolti nelle riunioni organizzate dalla Regione Liguria, che ha competenza sulla linea, e sempre aggiornati. «L’idea di questo incontro era nata nella fase di emergenza del Morandi - spiega il presidente della Provincia, Gianfranco Baldi, che ha giocato il ruolo di mediatore - per fronteggiare le difficoltà di collegamento dovute allo stop forzato del traffico. Ma visto che l’urgenza si è risolta, si è parlato del futuro. Noi, come Provincia, abbiamo ribadito la necessità di aumentare per quanto possibile il servizio sulla linea. E in proposito, Berrino si è impegnato a fare in modo che, da gennaio, possa entrare in circolazione una nuova coppia di treni dal lunedì al venerdì». 
 
26/10/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sezzadio: la "Marcia per l'acqua" contro la discarica
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé